space
Adozioni
Abbiamo raggiunto 189 adozioni!
Grazie a tutti quelli che lo hanno reso possibile
Seguici sui social

 

Anche quest'anno potete decidere di aiutare la nostra piccola associazione destinandoci il 5x1000 della vostra dichiarazione dei redditi specificando il nostro codice fiscale 91089910110. 

  IL NUOVO SGAMBO
IL NUOVO SGAMBO
Torna indietro

 

Finalmente, dopo ben un anno e mezzo di lavoro siamo riusciti a completare il quinto sgambo del canile!

Il 17 Ottobre 2020 lo abbiamo inaugurato alla presenza del Sindaco Pierluigi Peracchini, dell'Assessore Giulia Giorgi, dei consiglieri Federica Paita e  Massimo Lombardi e del parlamentare Lorenzo Viviani.

Quest'area, sebbene di pertinenza del canile, non era mai stata usata finora ed era piena di rovi e sterpaglie lungo un ripido declivio. C'era quindi un bel po' da fare per renderla agibile e in sicurezza, ma perchè "sprecare" così un'area erbosa dove poter ricavare ulteriore spazio per far uscire i cani?

Una superficie di ben 550 metri quadrati, lo sgambo più grande di tutti quelli esistenti! Perciò ci siamo rimboccati le maniche e piano piano abbiamo ripulito tutta l'area.

Una volta fatto questo abbiamo ricostruito ex novo tutta la rete dello sgambo confinante, con muro di cemento e rete elettrosaldata zincata, che ha cambiato completamente l'aspetto raffazzonato dello sgambo già esistente.

Abbiamo realizzato due cancelli da parti opposte per l'accesso alla nuova area, di cui uno piuttosto imponente per permettere il passaggio della ruspa.

Sì perchè l'ultima fase è toccata proprio alla ruspa: creare una discesa meno ripida per permettere a cani e volontari l'accesso in sicurezza alla parte bassa dello sgambo, senza il rischio di ruzzolare malamente di sotto.

Per realizzare tutti questi lavori abbiamo usato  i soldi del 5x1000! Vorremmo perciò ringraziare di cuore le 145 persone che hanno creduto in noi, grazie al vostro contributo i cani adesso possono stare fuori dalla gabbia circa 10 minuti in più e hanno un nuovo sgambo tutto da scoprire, che ci permette di variare maggiormente le loro uscite quotidiane.

Insomma un miglioramento notevole per la loro vita in canile, che vale appieno lo sforzo fatto e le risorse impiegate.

Grazie a chi ha reso possibile tutto ciò!

 

Aggiornamento:

 

Il 20 Novembre   è stata  la giornata nazionale degli alberi e noi per festeggiarla abbiamo piantato cinque alberi nello sgambo nuovo in canile, come potete vedere nelle ultime sei foto.

Sul terreno in cui abbiamo realizzato lo sgambo, una volta terminati i lavori abbiamo subito pensato a creare delle zone d’ombra per i cani piantando degli alberi.

Ed in nostro aiuto è arrivato Franco Bacchiddu, che da noi aveva adottato la nostra Bella (ora Ella), quando ha saputo quello che stavamo realizzando si è offerto per mettere a disposizione le sue conoscenze botaniche e la sua passione per gli alberi.

Non solo ci ha regalato gli alberi, nel dettaglio un esemplare di Maclura pomifera, uno di Salice, uno di gleditsia triacanthos, uno di catalpa bignonioides ed uno di Acer campestre ma ha portato anche il terriccio ed aiutato da un nostro volontario ha anche messo a dimora gli alberi.

E Franco con la sua esperienza e passione se ne prenderà cura anche in futuro, venendo periodicamente a controllarne la crescita e potandoli nel modo corretto.

 



IL NUOVO SGAMBO
Asia e Gennaro si divertono con Anna
IL NUOVO SGAMBO
Axel si prende le coccole dal Sindaco Peracchini
IL NUOVO SGAMBO
Blanca arrampicatrice
IL NUOVO SGAMBO
Il Sindaco Peracchini, l'Assessore Giorgi ed i consiglieri comunali Paita e Lombardi il giorno dell'inaugurazione
IL NUOVO SGAMBO
550 metri quadri di prato....un pò in discesa😊
IL NUOVO SGAMBO
La visita il giorno dell'inaugurazione
IL NUOVO SGAMBO
Asia e Gennaro si prendono le coccole da Anna
IL NUOVO SGAMBO
Pierandrea mostra il cancello di servizio per far passare i mezzi di lavoro
IL NUOVO SGAMBO
Bob e Blanca esplorano lo sgambo
IL NUOVO SGAMBO
La panchina vista mare dello sgambo
IL NUOVO SGAMBO
I lavori di costruzione del muro divisorio
IL NUOVO SGAMBO
Il muro terminato
IL NUOVO SGAMBO
Bob e Blanca
IL NUOVO SGAMBO
Quattro chiacchere il giorno dell'inaugurazione
IL NUOVO SGAMBO
Lorenzo Viviani e Cody detto Codino
IL NUOVO SGAMBO
Il Sindaco Peracchini e l'Assesore Giorgi osservano il lavoro fatto
IL NUOVO SGAMBO
Lo sgambo lato mare
IL NUOVO SGAMBO
Anna e Gennaro
IL NUOVO SGAMBO
La tripla rete divisoria tra i due sgambi
IL NUOVO SGAMBO
Ringo e Pierandrea
IL NUOVO SGAMBO
Asia e Gennaro risalgono il viottolo con Anna
IL NUOVO SGAMBO
La visita il giorno dell'inaugurazione
IL NUOVO SGAMBO
Ringo si prende le coccole da Pierandrea
IL NUOVO SGAMBO
Bella osserva felice
IL NUOVO SGAMBO
Al lavoro per piantare gli alberi
IL NUOVO SGAMBO
Si scava.....e la terra è bassa😊
IL NUOVO SGAMBO
Sgambo con vista sul Golfo dei Poeti
IL NUOVO SGAMBO
Due alberi appena piantati
IL NUOVO SGAMBO
Un alberello poco prima di essere interrato
IL NUOVO SGAMBO
L'albero che un domani farà ombra alla panchina

 
Video